Casa da viaggio (foto di gruppo)

1. sacca tecnologia 2. sacca vestiti di ricambio 3. sacco a pelo (con mascherina e tappi per le orecchie) 4. sottotelo 5. materassino (elastici ricavati da camere d’aria) 6. tenda 7. busta igiene quotidiana 8. tappo lavandino 9. coltellino multiuso 10. sega 11. coltello 12. quaderno e penna 13. filo appendipanni 14. sacca cucina 15. carta igienica 16. occhiali da sole e custodia 17. cordino 18. telo emergenza 19. mini treppiedi 20. moschettoni 21. torcia 22.busta occhialetti e attrezzi da pesca 23. sandali 24. busta documenti 25. busta medicinali 26. bussola 27. busta kit fuoco

Peso totale: 12,5 Kg.

Extra: abbigliamento, orologio, cibo, acqua, bombolette gas, treppiedi

Finalmente, dopo tanto chiacchierare e linkare, ecco le foto dello zaino (aprire i link per le foto del contenuto delle sacche). Qualcosina potrebbe cambiare all’ultimo minuto, però direi che ci siamo. Pesa, c’è poco da fare, pesa. Con oltre 12 chili è ben oltre la categoria ultraleggera (e non ha acqua e cibo) ma se volessi alleggerirlo saprei benissimo dove intervenire. Ci sono parecchie cose che non ho mai usato e che potrebbero deludermi ed essere abbandonate ed oggetti pesanti che ho scelto sapendo di fare un viaggio in modo: per spostamenti diversi progetterò zaini diversi.
Ora basta: è ora di chiudere il computer, stracciare le liste, interrompere le seghe mentali e mettere fine a questa lunga, stressante e arruffata fase preparatoria. Si parte e basta. Norvegia, metti il tuo sole più bello che sto arrivando!

Annunci

14 pensieri su “Casa da viaggio (foto di gruppo)

  1. Che ci fai con i moschettoni? Chiedo per imparare! E per quanto riguarda il kit fuoco … non so in Norvegia, ma, in Finlandia lo trovi di sicuro e quando finisce legna e fiammiferi ce li rimettono! (Almeno questo succedeva 10 anni fa!)
    Buon viaggio e sono sicura che quest’avventura sarà anche più entusiasmante della prima!

    • i moschettoni non sono da arrampicata, ma sono comodissimi ganci per attaccare oggetti allo zaino, come una borraccia o una sacca esterna e semplicemente le chiavi

      • Già, le chiavi ai moschettoni, non ci pensavo! Quasi tutti i miei amici uomini li usano! Io penavo più a qualcosa di estremo!!! A proposito di estremo, sai che ho creato un blog?!
        L’indirizzo è: http://funwithenglishandmore.blogspot.com.
        Se ti capita dacci uno sguardo così mi dai consigli, e … appena ho un secondo ti linko!

  2. Ciao Paolo,
    sono rimasto colpito dalla tua impresa…

    Ho in programma un viaggio con un mezzo analogo ma non riesco a trovare una borsa a tenuta stagna che vada bene per il portapacchi anteriore.

    Puoi darmi qualche dritta?
    Grazie,

    Alberto

  3. Pingback: 108 giorni in viaggio: prepartenza | No Borders Magazine

  4. Pingback: Come sopravvivere alla fine del mondo | Personal Report

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...